La Ruota della Terra

IL PERCORSO PER CELEBRARE MADRE TERRA E I SUOI SPIRITI
Foto di Geran de Klerk

Sono sicura che se sei in questa pagina è perchè qualcosa nel nome ti ha fatto battere il cuore, o forse ti ha messo addosso un pò di curiosità.

Il percorso “La Ruota della Terra” richiama chi non può fare a meno della Natura come compagna di viaggio. L’ho creato ispirandomi al calendario neo pagano della Ruota dell’Anno creato da Nichols negli anni ’40 che si basa sulle festività precristiane che celebravano la Natura e i suoi cicli. Questa tradizione racchiude 8 giorni di potere, uno ogni 40 giorni più o meno, che sono veri e propri spazi sacri nei quali entrare con danze e canti, preghiere e desideri.

Seguire questi antichi ritmi è un’esigenza profonda di molte Streghe, ma anche di chi sente la Natura come parte di sè e anche se non conosci molto dei riti e delle tradizioni delle feste antiche non preoccuparti, perchè una delle mie passioni è proprio lo studio e la ricerca, e nei seminari seleziono sempre delle utili informazioni teoriche per introdurre i simboli e le antiche pratiche legate ad ogni periodo di “potere”.

Quando ho iniziato a celebrare queste antiche feste non vedevo l’ora che arrivasse il giorno in cui mi sarei ritrovata con il Cerchio di cui facevo parte allora, per tornare in quello stato primordiale di connessione con ogni cosa avessi intorno. Con il tempo e la pratica costante ho imparato a portare dentro di me quella sensazione rimanendo sempre unita con la Madre della Terra e il Dio selvaggio dei boschi e che quegli 8 giorni di potere, così come vengono chiamati da molti autori neo-pagani, erano “soltanto” momenti in cui l’energia cambiava, delle porte di passaggio,  cui cui è fondamentale entrare in risonanza per vivere in equilibrio con la propria natura istintiva ed animale.

Ma di che feste stiamo parlando?

Samhain – 31 Ottobre. Considerato l’inizio dell’anno naturale perchè la Natura si ritira nel riposo e nel “progetto” per la nuova semina

Solstizio d’Inverno – intorno al 21 Dicembre quando il Sole simbolicamente rinasce, e vengono celebrati i riti dedicati al suo calore vitale che torna a scaldare la Terra
e alla sua luce senza i quali non ci sarebbe vita.

Imbolc – 1 Febbraio. E’ l’inizio della primavera in Natura quando animali e piante ci mostrano i primi segni del risveglio dal torpore invernale.

Equinozio di Primavera – intorno al 21 Marzo. In questo tempo entriamo nell’espansione e nell’abbondanza.

Beltane – 1 Maggio. L’inizio della stagione calda quando la Natura è al massimo della sua forza e nascono i primi frutti.

Solstizio d’Estate – intorno al 21 Giugno. Un periodo tradizionale per la raccolta delle erbe che sono al massimo del loro potere

Lammas o Lughnasadh – 31 Luglio. La festa del 1° raccolto dedicato al grano, alimento base di ogni alimentazione, simbolo di vita.

Equinozio d’Autunno -. Intorno al 21 Settembre in cui si compie un altro importante raccolto dell’uva e degli ultimi frutti, e la Natura piano piano si addormenta.

Con questo percorso delle 8 feste vorrei proprio aiutarti a conquistare una profonda connessione con gli spiriti di natura e queste otto fasi naturali che la Strega vive e sente dentro di lei, grazie alla pratica costante e amorevole sia che tu non abbia nessuna esperienza, sia che tu voglia trovare nuovi spunti per i tuoi incanti e rituali. Spesso avere una linea guida da seguire può davvero rendere tutto più semplice 🙂

Il parere di chi ha già acquistato alcuni Pdf può farti capire cosa intendo con una testimonianza reale:

“Trovo che siano strutturati semplicemente, in modo da dare modo di praticare anche ai meno esperti. E soprattutto di farlo bene, in armonia con il periodo.” -Arianna-

“Mi è piaciuto di più la ricerca storica delle origini” – Paola-

“Cara Lisa, mi sono affidata a te con i percorsi “la capanna della luna”, “il sentiero delle stagioni” e “la ruota della terra”… Percorsi che consiglio a chi si vuole avvicinare a questi argomenti in modo semplice ma completo. I file che mi hai puntualmente inviato sono ricchi di notizie storiche (che ho apprezzato tantissimo) e presentano molti spunti per la meditazione e la riflessione personale. I consigli per i riti sono stati preziosi… E anche le ricette! Per non parlare dei mandala… Non potevo avere guida migliore!Sei diventata un punto di riferimento, anche se non ci conosciamo di persona… Spero di poter approfondire questo magico mondo, con te e tramite te, anche in futuro! È stato tutto perfetto. Grazie! “
-Valentina-

questo percorso fa per te se..

Ogni parola all’interno dei seminari è frutto del mio studio e le pratiche rituali sono ispirate dalla Natura stessa, talvolta semplicemente osservando un germoglio ho trovato ispirazione! Se come me sei una Strega di bosco comprendi che cosa intendo, e anche se per il momento non sei così esperto/a in materia, questo percorso fatto di passi semplici e unici può esserti di aiuto. Inoltre come già ti accennavo prima, amo ricercare e nel materiale che riceverai troverai molte informazioni su come le antiche Streghe celebravano questi 8 giorni rituali. Quello che credo sia davvero importante è la costanza nella celebrazione, un passo dopo l’altro, rito dopo rito, per raggiungere quello stato di cui ti parlavo, in cui ti senti partecipe di ogni cosa e spesso, sarai talmente connesso da udire le voci degli spiriti..

STRUTTURA DEL PERCORSO LA RUOTA DELLA TERRA

La Ruota della Terra è uno dei 4 percorsi di Spirito della Natura, strutturato sia in PDF che in formato cartaceo, con la possibilità di approfondire gli argomenti e il lavoro con un consulto individuale on line di un’ora, che comprende anche una lettura divinatoria su un aspetto che vuoi approfondire.

All’interno di ogni seminario troverai:

-informazioni su ciò che accade in Natura per scoprire  le corrispondenze e i simbolismi con la festa che andiamo a celebrare e che cambiano in base alle stagioni .

– pratiche spirituali  per un lavoro introspettivo in linea con il periodo in modo da allineare il nostro spirito con quello della Natura e poter così instaurare con Lei una connessione da spirito a spirito, appunto.

-il rito completo per celebrare la festa con la danza, la preghiera, la meditazione, le erbe con cui creare il tuo incenso, le candele e un incanto per propiziare i tuoi intenti. Una parte importante del rito è la condivisione con gli spiriti e gli antenati. Si creano momenti profondamente ricchi di emozione!

le celebrazioni antiche delle feste, passeremo infatti a trovare i nostri antenati Nord-europei, e quelli più mediterranei per scoprire che cosa facessero le Streghe antiche in questi 8 spazi sacri.

-la ricetta del  banchetto  con prodotti  di stagione che simbolicamente  richiamano i simboli del momento , perchè un rito senza un banchetto, che rito è?  Creare con le tue mani il cibo che consumerai nel tuo spazio sacro, renderà speciale questa offerta!

 il mandala della Strega , una pagina sempre diversa per giocare con i colori e se vorrai, potrai farla diventare parte del tuo grimorio.

la scheda descrittiva di una pianta o fiore legata alla festa.

omaggi che verranno spediti (in caso di acquisto del grimorio cartaceo.) utili per la pratica, come candele in cera vegetale, erbe e nel corso dell’anno anche qualche sorpresa!

PREZZI PDF 

L’acquisto di ogni Pdf ha un contributo di 7 € . Acquistando in anticipo tutti e 8 i Pdf con la cifra di 56€ avrai in omaggio due seminari in formato PDF : uno del percorso “La capanna della Luna”, e uno del “Sentiero delle Stagioni”.


PREZZI GRIMORI STAMPATI

L’acquisto di ogni grimorio stampato su carta invecchiata e rilegato a mano ha un contributo di 22 €  comprensivo di spese di spedizione e omaggi utili alla pratica del periodo, generalmente candele e incensi. Acquistando in anticipo tutti e 8 i Grimori  avrai in omaggio due seminari in formato cartaceo con i relativi omaggi: uno del percorso “La capanna della Luna”, e uno del “Sentiero delle Stagioni”. 

Per tutte le altre offerte puoi leggere qui.


ORA DISPONIBILE

LA RUOTA DELLA TERRA – LA FESTA DEL RACCOLTO

Nel mese di luglio per i nostri antenati iniziava un periodo di grande lavoro accompagnato da tanta beatitudine: i campi dorati e pieni di frutti preannunciavano molta fatica, ma anche la sopravvivenza invernale.

A Luglio infatti si mietono i cereali e se ne conservano i semi per il nuovo ciclo agricolo, e grazie a questi prodotti, è possibile godere di nutrienti che in passato erano essenziali per la sopravvivenza quando il freddo non permetteva la crescita di frutta e verdura, e di animali. Anche oggi se ci fermiamo a riflettere, il raccolto del grano riveste ancora un ruolo molto importante per la nostra vita, ed è un ruolo che va riscoperto perché ci connette con l’abbondanza che deriva dai nostri sforzi e quindi con la gratitudine.

Entriamo in questo tempo con leggerezza e con la voglia di godere del calore del sole e della tribù. 


**Con questo invio, nel formato cartaceo, riceverai anche una candela in cera vegetale, e una bustina di mistura di erbe da bruciare durante il rito.

Richiedi subito il seminario dedicato ai riti del Raccolto.

** Disponibile fino al 5 Agosto



PAGA IL CONTRIBUTO DI 7€ PER IL SINGOLO PDF  o 22 € per il grimorio cartaceo TRAMITE:

PAYPAL cliccando il Link di acquisto QUI e inserendo semplicemente la cifra.

POSTEPAY a Lisa Catola (CTLLSI84L42G702T) | Carta numero 5333171104697350

*Il pagamento può essere effettuato allo sportello di un ufficio postale con la spesa di 1€ o da un tabaccaio con la spesa di 2 €. Se hai un conto BancoPosta o una PostePay puoi effettuare il pagamento anche on-line accedendo al tuo profilo.

Invia la ricevuta a info@spiritodellanatura.it per velocizzare i tempi, specificando che cosa hai acquistato
ed entro le scadenze previste riceverai il materiale richiesto in Pdf o verrà spedito il grimorio cartaceo.


Se invece hai dubbi, o desideri acquistare più percorsi compila questo modulo ricordandoti di indicare precisamente a cosa sei interessato/a.