L’Orso – simbologia e tradizione

L’orso è uno degli animali ciclici, che osservano periodi di riposo e di attività durante l’anno. E’ considerato in molte tradizioni il regolatore nonché protettore dei cicli vegetali. Come le piante infatti si rifugia sotto la terra con il freddo e torna a mettere fuori il naso in primavera, esattamente come i germogli di moltissimi arbusti. L’orso segue le energie della terra che con i primi freddi si ritirano sotto la superficie e per tanto nella simbologia viene considerato un animale simbolo della Dea.

Dea Artio

Nell’immagine si vede infatti la Dea Artio che condivide delle mele, simbolo dell’ultimo raccolto prima del letargo con un orso.
Artio è la radice da cui ne deriverà Artemide ed è anche la parola che in gallese e in antico irlandese veniva usata per indicare l’orso (arth o artos).

Leggi tutto “L’Orso – simbologia e tradizione”

Il cervo, simbologia e tradizioni

Maestoso e pieno di dignità il cervo è uno degli animali tanto pacifico quanto selvaggio.
Il cervo osserva, attende e poi in un balzo scatta via con tutta  la sua grazia.
Ha il suo modo regale e sicuro di camminare e di tenere alta la testa nonostante il peso che porta ed è infatti legato all’equilibrio e alla dignità. Non a caso, Cernunnos,  signore delle foreste è rappresentato con le corna di cervo, simbolo di regalità e di appartenenza alla natura. Leggi tutto “Il cervo, simbologia e tradizioni”