Il decalogo Salva Terra

Con il contributo di moltissimi Spiriti di Natura nasce questo decalogo che contiene 10 sezioni, 10 campi d’azione in cui è possibile dare il nostro contributo quotidiano per proteggere e difendere la Terra da inquinamento e sofferenza.

 

Ognuno di noi ha la possibilità di cambiare le cose con le sue scelte quotidiane e questo progetto nasce proprio per dare dei validi spunti di riflessione (e applicazione) per proteggere e difendere.

Ringrazio infinitamente le persone della lista segue perchè con il loro contributo hanno dato vita al Decalogo condividendo il loro esempio e la loro esperienza.

Ecco i creatori: Francesca, Ornella, Paola, Lisa C., Raffaella, Daniela, Valentina, Elena, Roberto, Monica, Fabiola, Marina, Deborah, Martina, Maria Lucia, Lisa, Marco, Elena F., Jessica

Se anche tu vuoi dire la tua ed essere aggiunto come creatore del Decalogo puoi scrivere un commento sotto l’articolo o scrivere a info@spiritodellanatura.it

 

IL DECALOGO SALVA TERRA

1 – RICICLA

Ricicla la carta di bollette, volantini usandola per appunti e liste della spesa.

La carta da cucina sporca ma ancora utilizzabile ti può servire per pulire i piatti dai residui di cibo prima di essere lavati, sprecando così meno acqua.

Usa vestiti di seconda mano o aggiusta quelli che hai.

Ridistribuisci i beni che non usi più.

Fai la raccolta differenziata e smaltisci correttamente i rifiuti ingombranti nelle aree ecologiche.

Aggiusta gli oggetti invece di ricomprarli, soprattutto materiale elettrico e batterie: cellulari, computer, televisioni.

Con il materiale umido dei cibi puoi fare il concime compost.

 

2 – ACQUISTA RESPONSABILMENTE

Prima di acquistare qualcosa chiediti se ti serve veramente per evitare di ritrovarsi un oggetto inutilizzato da dover poi gettare. Così anche per la spesa, fai una lista e seguila per evitare di acquistare alimenti inutili.

Leggi tutto “Il decalogo Salva Terra”

3° Compleanno dell’Associazione

Dopo un pò di tempo, mi decido a scrivere questo articolo, e a condividere con tutti voi le foto di questa giornata. Un momento importante perchè il compleanno segna la nascita di un’idea che si è incarnata e che celebra il suo primo giorno di vita. Io lo ricordo bene quel giorno di Spirito della Natura,quando nacque  nel 2008 come un forum di discussione sul paganesimo e la Natura, e già allora sapevo di voler concretizzare questo sogno con un’associazione che radunasse e avvicinasse i cuori figli della Dea.

 

Ottobre per me è un mese importante, in Natura tutto nasce sotto la Terra, nell’oscurità umida come il ventre delle madri ed è anche il mese in cui è nato mio figlio e Spirito della Natura, come Peter sono parti di me che curerò e onorerò ogni giorno.

Ma vi svelo un segreto, qualcosa che ha a che fare con la magia e con me: c’è un’altra data importante che è quella che ha segnato “burocraticamente” la nascita di Spirito: il 17 Febbraio, la data del rogo di Giordano Bruno, che sarà poi dedicata al ricordo degli eretici uccisi perchè contrari al sistema, alle regole imposte da uomini di cui non riconoscevano il potere.

Spirito della Natura vuole nutrirsi di quelle memorie, come semi,  per costruire qualcosa di nuovo che riporti in

superficie, dai cuori di tutti noi, le antiche conoscenze, l’antico amore per la Dea e l’antica connessione con la Natura in ogni momento della vita.

Grazie

Lisa

 

In cerchio, dove non esiste gerarchia, per condividere le nostre attività.

 

 

 

 

Gli Elementi, a contatto con noi, presenti e talvolta impetuosi.

 

 

 

 

 

 

Silvia ci ha regalato un menù cruelty free, dove nessun essere vivente ha sofferto per nutrirci, utilizzando i prodotti del suo orto e ciò che la Natura dona spontaneamente in questa stagione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nutrirsi con amore e bellezza cambia il nostro modo di essere.

 

 

 

 

 

 

Stoviglie riutilizzabili, carta riciclata, perchè in ogni cosa possiamo concretamente amare la Natura.